Benvenuta/o in questo mio Blog colorato!

Benvenuta/o in questo mio Blog colorato!

Attività, Esperienze, Laboratori, Storie, Feste, Giochi

dei Bambini della Scuola dell'Infanzia

sabato 18 febbraio 2017

Lavoretto e poesia per la festa del papà

Un piccolo dono
per il papà...
Un segnalibro
con il ritratto
della sua bambina
o del suo bambino
per rendere le letture 
ancora più belle.


Papà...
Papà ascolta un momentino
cosa ti dice il tuo bambino:
"Io sono piccolino
ma pieno d'amore
è il mio cuoricino.
Ti penso sempre
e ti voglio tanto bene!
Auguri papà!"

venerdì 3 febbraio 2017

Storia di Carnevale inventata dai bambini - Il Mago Merlino

Sono passati molti anni
da quando  i bambini
guardavano il cartone animato
"La spada nella roccia".
Ho ritrovato in questi giorni,
tra i miei ricordi di scuola,
questa storia inventata dai bimbi.
Il Mago Merlino
abitava in un castello
grande, incantato,
e faceva magie buone e belle.
Si trasformava negli
animali che voleva lui.
Aveva anche 
una bacchetta magica.
Nel suo castello
aveva i piatti da lavare.
Però sapeva fare
le magie grandi
e faceva diventare 
i piatti tutti puliti.
Un giorno è venuto
nella nostra scuola
e ci ha trasformati in...

(Ogni bambino ha
scelto di trasformarsi
in un animale
e ha realizzato una
mascherina da indossare.
Sono stati proposti vari
giochi linguistici e motori
e piccoli racconti che
avevano come protagonisti
gli animali scelti dai bambini).

sabato 28 gennaio 2017

Il Pirata Pisolone, un personaggio divertente per giocare con le parole

(Ho scoperto questo divertente personaggio
e la sua storia nella rivista Scuola dell'Infanzia. 
Mi è venuta così l'idea che sarebbe stato bello
costruire un librone da leggere ai bambini).

Il Pirata Pisolone
nasconde il tesoro
in un'isoletta
in mezzo al mare.
Ogni giorno fa un giro
con la sua nave e canta:
"I pirati ballano
sul ponte delle navi..."
Il Pirata Pisolone è così stanco, dopo
tutte le sue scorribande in giro per 
i mari, che, mentre parla, ogni tanto
si addormenta, poi si sveglia di colpo
e scambia tra loro le parole:
"Ho visto l'isola, dalla nave,
guardando con il zzzzzz peperone (binocolo).
La cassa del zzzzzz salame (tesoro)
era nascosta sull'isola.
Sono arrivato sul posto indicato dalla
mappa e ho cominciato a scavare con
la zzzzzz forchetta (pala).
Finalmente ho trovato la cassa,
dentro c'erano molte zzzzzzzz melanzane
d'oro (monete) e diamanti".
Quale parola ha sbagliato il pirata?
Quale voleva dire?
(Il racconto può continuare
inventando altre situazioni e parole).
I disegni sono stati copiati
dalla rivista "Didattica Operativa" n.13
I pesciolini sono di Nicoletta Costa

sabato 21 gennaio 2017

Il folletto dell'Inverno



CHE SORPRESA!!!
La neve è caduta 
anche dentro la nostra classe
portata da un nuovo Amico:
IL FOLLETTO DELL'INVERNO
STORIA INTRODUTTIVA Il folletto dell’inverno è un simpatico folletto con le orecchie a punta e il naso rosso a patatina. Ha un vestito bianco e indossa un cappello azzurro coperto di grossi fiocchi di neve. Per la maggior parte dell'anno vive al Polo Nord perché ama stare al freddo. A dicembre il folletto inizia a viaggiare per portare il gelo e la neve in tutti i paesi, ma appena le giornate diventano tiepide torna nella sua casetta di ghiaccio al Polo Nord. Quando arriva il folletto dell’inverno gli animali si rifugiano nelle loro tane e si addormentano. Restano in letargo tutta la stagione aspettando il ritorno della primavera. Il folletto dell’inverno sa fare un'incredibile magia, quando batte le mani cominciano a scendere dal cielo candidi cristalli di neve. I fiocchi di neve volteggiano leggeri come piccole piume al soffio del vento invernale e ricoprono ogni cosa con un candido mantello ghiacciato. Chissà quante volte hai visto il folletto dell'inverno volare proprio sopra la tua casa!
BRRRR... CHE FREDDO!

ci mettiamo sotto la coperta
per ascoltare la storia
che ci vuole raccontare.
Il Folletto si diverte a far cadere tanta neve...
sopra i tetti delle case (ritagliate da carte regalo)


W LA NEVE!!!

Bianca e soffice
per giocare e divertirci
anche a scuola... 


 in attesa di uscire all'aperto
per costruirci un bel pupazzo!!!



 Durante il mattino...
ne raccogliamo un po',
la portiamo in classe
e LA COLORIAMO
con GOCCE 
di colore a tempera 




 Il giorno dopo...
la neve si è asciugata e ha lasciato 
meravigliose macchie colorate

 

 Disegniamo alcuni momenti 
che ci piacciono di più

ed esprimiamo
i nostri Pensieri sulla neve...

 
 LA NEVE E'...

Ci divertiamo a realizzare
un pupazzo di neve
con sciarpa e cappello...
http://catemaestra.blogspot.it/2014/02/abbiamo-costruito-il-nostro-pupazzo-di.html

giovedì 19 gennaio 2017

Albero d'Inverno

 Un rettangolo di tessuto,
un ritaglio di rete bianca
(da fioraio),
cartoncino ondulato
(che si trova all'interno 
delle scatole dei crackers)...
e l'albero è presto fatto!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...